SABINO ESPLODENTI: PARLA IL FRATELLO DI UNA DELLE VITTIME

Nel video le amare parole di chi non riscuote lo stipendio da tre mesi

| di Orazio Di Stefano
| Categoria: Attualità
STAMPA

Da tre mesi non prendono lo stipendio. La fabbrica è sotto sequestro. Sentiamo direttamente la loro amarezza

 

Orazio Di Stefano

Contatti

redazione@frentania.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK