NASCE FRENTANIA.NET

un giornale resiliente che esalta ciò che è bello

| di Orazio Di Stefano, Fabio Travaglini e Lidia Favia
| Categoria: Attualità
STAMPA

In un tempo in cui tutto appare immobile, sicuramente c'è qualcosa che non deve fermarsi ed è la voglia di continuare a sperare che tutto, o quasi, possa prima o poi tornare a farci vedere ciò che di buono abbiamo intorno. Questo è lo spirito che ha mosso Orazio Di Stefano, Fabio Travaglini e Lidia Favia a creare la nuova piattaforma online "Frentania.net", della catena città.net. , attraverso la quale vogliamo darvi notizie e promuovere eventi, attività, beni culturali, itinerari, curiosità,iniziative, tipicità, personaggi dei Comuni della costa dei trabocchi e di tutti gli altri Comuni che, secondo uno schema a pettine, si collegano ad uno dei tratti più suggestivi del nostro Abruzzo, in quella parte di territorio un tempo dominata da uno dei più forti popoli italici, la Frentania.

Viviamo un tempo in cui la prossimità è diventata un fattore essenziale del nostro quotidiano, in cui gli spostamenti sono limitati, in cui tutto ciò che prima ci appariva scontato, ora non lo è più. Ed allora perché non trasformare un limite in una risorsa, in un nuovo punto di partenza, nel rispetto di quella parola tanto usata, e spesso abusata, che è resilienza. Questo vuole essere Frentania.net, un giornale resiliente, un giornale che promuove ed esalta il bello e ciò che di buono c'è nel nostro territorio, un giornale attraverso cui tutti possono sperimentare la potenza della parola scritta, in cui tutti possono cimentarsi, nel rispetto delle norme del buon vivere, nel guardarsi intorno e segnalarci ciò che li circonda, i fatti, le storie. Un giornale che non vuole dare solo un servizio, ma vuole essere al servizio del lettore, attraverso informazioni utili per il vissuto di ciascuno di noi.

Racconteremo di start up e di servizi innovativi, facendo parlare anche  le imprese, grandi e piccole, quelle storiche e quelle innovative, perché mai come in questo periodo, come si suol dire, " una mano lava l'altra. Un giornale che parlerà di politica e con la politica, dando voce a tutti, anche a chi la politica non la fa, ma la ama e questo perché crediamo fermamente che la politica debba essere di tutti e che solo se le persone tornano ad appassionarsene, si potrà dare una svolta vera a questo Paese. Sarà un giornale che racconterà storie e vissuti, come quella con cui vogliamo aprire il sipario, ossia la storia degli operai della Sabino Esplodenti che da quel terribile 21 dicembre, giorno in cui la fabbrica è andata distrutta a causa di un'esplosione che ha provocato la morte di 4 persone, ben 80 famiglie sono rimaste senza stipendio.

Un giornale scritto da noi, ma fatto insieme a voi e per voi.

 

Orazio Di Stefano, Fabio Travaglini e Lidia Favia

Contatti

redazione@frentania.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK